Le radici della paura e dell’incertezza della nostra epoca: il pensiero di Bauman

Bauman

 

Stiamo vivendo un’epoca segnata dalla paura e dall’incertezza, avvertibili in tutta la loro forza in queste ultime settimane, in cui siamo spettatori dell’orrore che corre per le nostre strade, di un male dal quale ormai nessun luogo sembra essere protetto.
Ma paura e incertezza hanno origini profonde, non possono essere dissipate da forze di polizia e da muri: «Le radici dell’insicurezza sono molto profonde. Affondano nel nostro modo di vivere, sono segnate dall’indebolimento dei legami interpersonali, dallo sgretolamento delle comunità, dalla sostituzione della solidarietà umana con la competizione senza limiti, dalla tendenza ad affidare nelle mani di singoli la risoluzione di problemi di rilevanza più ampia, sociale».

È quanto sostiene Zygmunt Bauman — il filosofo della “liquidità”, che nei suoi lavori ha ampiamente descritto i profondi mutamenti della società contemporanea alla base del sentimento diffuso di precarietà — nella recente intervista pubblicata sul Corriere della SeraZygmunt Bauman: «Le risposte ai demoni che ci perseguitano»“, articolo del  25  luglio 2016, di Davide Casati. Da leggere con attenzione.

 

Immagine  da Wikipedia 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...