Archivio mensile:novembre 2015

#Voltapagina. Rivolgiti allo psicologo

L’Ordine degli Psicologi del Lazio ha lanciato una video-campagna di sensibilizzazione per promuovere la professione di psicologo, avente anche lo scopo di mettere in guardia i cittadini dalle varie forme di abuso della professione, rappresentate da persone che offrono servizi di “aiuto”,  ma la cui attività non possiede alcuna regolamentazione.

#VoltaPaginaSi intitola #VoltaPagina ed è realizzata dall’attore comico Filippo Giardina, che attraverso 4 sketch, con stringente ironia, cerca di far capire il percorso più efficace da seguire per risolvere le diverse difficoltà della vita di tutti noi: solo lo psicologo può aiutarci a superare le difficoltà che creano disagio psichico di qualsiasi entità e a pianificare, progettare e realizzare i nostri obiettivi. Continua a leggere #Voltapagina. Rivolgiti allo psicologo

Annunci

Spettacolo di beneficenza del 17/12/2015: “È ancora tiempo”

locandina è ancora tiempo

 

Il 17 dicembre 2015, ore 20.30,  andrà in scena al Teatro Politeama di Napoli — via Monte di Dio, 80 — lo spettacolo Musico-Teatrale “È ancora tiempo” allestito dalla compagnia CUM MEDIA. I fondi raccolti durante la serata saranno devoluti all’U.O.C. Oncologia dell’A.O.R.N. “Ospedali dei Colli” di Napoli per migliorare l’accoglienza dei pazienti e dei loro accompagnatori.

Servizio di Assistenza Psicologica Domiciliare per Malati Oncologici

assistenza domiciliare
 

Il 1° ottobre 2015 è partito il Servizio di Assistenza Psicologica Domiciliare per Malati Oncologici attivato dall’Associazione Compagni di Viaggio Onlus. Il servizio è svolto con la collaborazione dell’AORN Ospedali dei Colli e dell’AOU Policlinico “Federico II” di Napoli. Tale tipologia di intervento, ponendo attenzione alla dimensione dell’esperienza soggettiva del paziente oncologico e del contesto familiare, si pone l’intento di offrire il supporto psicologico fondamentale sia per alleviare la sofferenza di natura emozionale che la persona e i suoi familiari incontrano lungo il percorso di malattia,  sia per affrontare  e gestire  gli eventi stressanti e le crisi, nell’ottica che la collaborazione tra volontariato, associazioni e SSN sia uno strumento importantissimo per il raggiungimento di significativi traguardi nell’assistenza al cittadino. Il progetto avrà la durata di un anno ed è sostenuto con i fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese.

Per informazioni:
338 81 47 581
compagnidiviaggioonlus@hotmail.com