Lo Psicoterapeuta e la psicoterapia

psicheebenessere

Nell’articolo “Come si diventa Psicologo?” (clicca qui) abbiamo visto qual è la formazione che segue chi sceglie di fare questa professione. Parliamo ora della figura dello Psicoterapeuta e della psicoterapia, cercando di definire le caratteristiche di questo tipo di intervento rivolto al trattamento e alla cura del disagio della persona. Lo Psicoterapeuta è uno Psicologo o un Medico, che dopo essersi iscritto all’Albo professionale del proprio Ordine, ha frequentato una scuola quadriennale di specializzazione in psicoterapia. Solo dopo questo iter ci si può iscrivere all’Elenco degli Psicoterapeuti del proprio Ordine.

Il termine “psicoterapia” ci fa pensare ad una terapia che intervenga sul disagio psichico e che utilizzi metodi psicologici (ascolto, parola, relazione interpersonale fra paziente e terapeuta) per ripristinare lo stato di benessere. Ma può essere meno intuitivo cogliere le differenze tra questa pratica e i tipi di servizi offerti da uno Psicologo. L’intervento psicoterapeutico è rivolto al trattamento e alla risoluzione di quel tipo di disagi che necessitano di un lavoro che agisca in maggiore profondità per ottenere un miglioramento significativo della qualità della vita quotidiana. Questo significa che esistono tipologie di disagi che per le loro caratteristiche possono avere una rilevanza patologica importante e che richiedono un approccio di cura specifico che possa consentire un cambiamento significativo in direzione del recupero dell’equilibrio psicofisico.

Ad esempio, quando la sofferenza è divenuta cronica e invalidante, o quando siamo di fronte ad un’evoluzione patologica della struttura di personalità, può essere necessario favorire una profonda rielaborazione del sistema individuale di percezione e rappresentazione mentale di ciascuno, lavorare per aiutare la persona ad individuare e riorganizzare le correnti interne e profonde della propria personalità, guidandola verso l’integrazione, nella ricerca del giusto equilibrio e del confine tra sé e il resto del mondo e nel tentativo di giungere ad abbandonare cristallizzati processi di pensiero e di comportamento disfunzionali che sono alla base di un adattamento disagevole al contesto di appartenenza. In questi casi lo Psicoterapeuta può avere maggiori e migliori strumenti  di uno Psicologo per aiutarci, il quale, come abbiamo visto (clicca qui), si occupa prevalentemente di diagnosi, prevenzione, abilitazione-riabilitazione, supporto e sostegno in ambito clinico e in altri ambiti di vita delle persone.  Solo per fare qualche esempio, le persone possono rivolgersi allo Psicoterapeuta per il trattamento di notevoli disturbi d’ansia, dell’umore, per disturbi da sintomi somatici, alimentari, di personalità o che comportano una grave alterazione della percezione, del pensiero e dell’affettività, e così via.

Esistono diversi tipi di psicoterapia, diremmo un’ampia e varia famiglia di metodi di intervento, ciascuno facente riferimento ad un modello teorico diverso. Ogni teoria ha un proprio modo di definire l’eziopatogenesi (la formazione della psicopatologia) e gli strumenti e le tecniche per ottenere il cambiamento terapeutico. Tra i modelli teorici e metodologici principali abbiamo quelli che fanno riferimento all’approccio fenomenologico-umanistico (come la psicoterapia della Gestalt,  la terapia centrata sul cliente di Carl Rogers, etc.), a quello psicoanalitico e psicodinamico, a quello cognitivo-comportamentale, all’approccio sistemico-relazionale.
 

Il testo di questo articolo è distribuito con Licenza CC:
Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (CC BY-NC-SA 3.0 IT)

Immagine di Ambro – su FreeDigitalPhotos.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...